@ https://www.hierundjetzt.ch/de/catalogue/im-fahr_18000022/

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | Comunicato stampa | 18.11.2019

Il libro „Im Fahr“ vince il premio cattolico 2019 dei media offerto dalla Conferenza dei vescovi svizzeri

L’autrice Susann Bosshard-Kälin e il fotografo Christoph Hammer vincono con il loro libro „Im Fahr“, il premio cattolico dei media 2019 della conferenza episcopale svizzera, dotato di CHF 4'000.-.

Per la prima volta le benedettine del convento di Fahr passano amabilmente alla ribalta in bianco e nero, nel racconto delle loro vite. La giuria è rimasta impressionata dalla grande gioia di vivere che emana dai loro racconti e che fa scaturire una testimonianza cristiana genuina e riuscitissima. Il libro “Im Fahr” offre uno squarcio ardito e toccante sulla guida d’una comunità religiosa, sull’atteggiamento assunto dinanzi alle gioie e ai crucci della vita di ogni giorno. La testimonianza delle monache ne risulta toccante e la loro modestia esprime un prezioso saper vivere.

Il premio è stato conferito a un libro, mentre di solito onora contributi giornalistici di radiotelevisione, stampa o internet. Ciò è dovuto al talento giornalistico dell’autrice e del fotografo: ogni racconto è una piccola perla di giornalismo, che sussisterebbe anche senza gli altri. Si legge l’insieme come un mosaico composto da singole biografie, appassionanti ed avvincenti.

Il vincolo con la natura che vivono le benedettine e l’attenzione recata agli elementi con cui entrano in contatto offre ai lettori la possibilità di confrontarsi con il proprio atteggiamento ecologico. Ciò che la società fa talora fatica a ritrovare è già stato vissuto altrove e da secoli in modo inalterato, come una cosa ovvia.

 „Il mio saio l’hanno già indossato due altre suore, decedute prima di me. Perché non io?
Va ancora benissimo.“
Suor Franziska

 

Menzione speciale per l’esperimento televisivo „WG der Religionen“

La giuria ha deciso di conferire una menzione speciale al documento televisivo della SRF „WG der Religionen“ di Mattofilms. I produttori Matthias Müller e Manuel Gamma sondano la convivenza interreligiosa d’un cristiano, una musulmana, un ebreo, una buddista e un ateo in un “appartamento collettivo delle religioni”, osservando con curiosità non la controversia religiosa bensì le religioni, rimuovendo gli stereotipi. “WG der Religionen” si adatta a un vasto pubblico e risulta pragmatico e motivante.

La menzione speciale è dotata di CHF 1'000.-.

 

La giuria del premio cattolico dei media 2019, presieduta da Anita Capaul, amministratrice della chasa editura rumantscha, è composta da:  

-        mons. Alain de Raemy, vescovo ausiliare di Losanna, Ginevra e Friburgo, responsabile dei media in seno alla Conferenza dei vescovi svizzeri

-        Davide Adamoli, giornalista e archivista, diocesi di Lugano

-        Encarnación Berger-Lobato, responsabile Marketing e Comunicazione della Conferenza dei vescovi svizzeri

-        Bernard Litzler, direttore del centro cattolico dei media di Losanna

-        Harry Ziegler, caporedattore della Zuger Zeitung

Il premio verrà assegnato la sera del 3 dicembre 2019 nell’ambito della 326ma assemblea ordinaria della Conferenza dei vescovi svizzeri a Lugano. La laudatio per il libro “Im Fahr” sarà pronunciata dal vescovo dei media Alain de Raemy.

Susann Bosshard Kälin è giornalista indipendente (professionista) e autrice di libri a tema. Ha collaborato a svariate pubblicazioni in Svizzera e all’estero in qualità di promotrice, redattrice e autrice. Ha pubblicato con successo, presso l’editore Hier und Jetzt, il libro „Beruf Bäuerin“. www.bosshard-kaelin.ch

Christoph Hammer è fotografo. Ha percorso il mondo per molti anni per un organo di protezione dei diritti umani in regioni in conflitto e ha realizzato vari progetti, mostre e pubblicazioni. christophhammer-photography.ch/

Matthias Müller è produttore TV indipendente, creative producer e narratore. Ha sviluppato svariati formati per la Radiotelevisione svizzera, tra cui il documentario „SRF bi de Lüt - Unser Dorf“, insignito d’un premio internazionale. www.mattofilms.ch

Manuel Gamma è giornalista indipendente e produttore. E‘ stato corresponsabile per la Radiotelevisione svizzera tra l’altro dei formati „Der Club“ e „Glanz & Gloria“.

 

Premio cattolico dei media della Conferenza dei vescovi svizzeri
In segno di riconoscimento e stima per un lavoro responsabile con i media, i vescovi svizzeri conferiscono il premio cattolico dei media, distinguendo opere e iniziative che esprimono il messaggio del Vangelo al di fuori dei comuni organi mediatici della Chiesa.